in

Navalny avvelenato, il Consiglio dell’UE adotta sanzioni contro 6 stretti collaboratori di Putin

Il presidente russo, Vladimir Putin, con il vice-capo di stato maggiore dell’esecutivo presidenziale, Sergei Kiriyenko

Si tratta di Andrei Yarin, capo della direzione per gli Affari interni dell’amministrazione presidenziale, il suo braccio destro, Sergei Kiriyenko, due vice-ministri della Difesa e altri due funzionari. Nella lista anche l’Istituto statale coinvolto nella produzione dell’agente chimico somministrato all’oppositore


Source: https://www.eunews.it/


Tagcloud:

Comunali: Matteo Salvini in Sardegna giovedì 22

Scontro sul voto dei 18enni, pressing Iv per la legge elettorale